AB23

Nuova gestione per il Comune di Vicenza dello spazio AB23. Le stagioni 2018 – 2019, 2019 – 2020, 2020 – 2021 sono a cura di Theama Teatro Teatro Scientifico di Verona

 

AB 23

Rassegna MANIA

Stagione 2020 – 2021

 

Sabato  10 ottobre          ore 21

CapoTrave – Infinito

PICCOLA PATRIA

ideazione e drammaturgia Lucia Franchi e Luca Ricci
con Simone Faloppa, Gabriele Paolocà, Gioia Salvatori
e con la partecipazione in video di Alessandro Marini
regia Luca Ricci
produzione CapoTrave – Infinito

Ambientata nel nostro presente, in una cittadina di provincia non specificata, dove si sta per svolgere un referendum che decreterà l’eventuale autonomia dall’Italia, la vicenda si sviluppa su tre giorni: il giorno antecedente, il giorno stesso e quello successivo al voto. Il vorticoso climax di tensione innescato dall’imminente scelta politica fa emergere le contraddizioni individuali, familiari e sociali, che si palesano nella relazione tra i tre protagonisti. Quando si rompe qualcosa, altre lacerazioni si vengono a creare incidentalmente, e ogni frattura ne porta altre, sia nei rapporti tra le persone, sia interni alle persone stesse. Uno spettacolo teso che riflette su uno dei fenomeni del nostro tempo: la frammentazione in piccole patrie e l’incapacità della politica di dare risposte alle reali necessità dei cittadini. Nella stesura drammaturgica gli autori si sono ispirati alla vicenda storica della Repubblica di Cospaia, situata tra la Toscana e l’Umbria: un lembo di terra lungo 2 km e largo 500 metri che fu Repubblica indipendente dal 1440 al 1826, a causa di un errore di tracciamento dei confini da parte dei geografi della Repubblica di Firenze e dello Stato Pontificio. Per anni quella striscia di terra, che non doveva pagare tasse a nessuno, senza esercito, né carceri, ha conservato uno spirito indipendentista pieno di diffidenze verso l’esterno.

Ingresso € 15

Ridotto € 10

 

Domenica 20 dicembre                                ore 16

ExvUoto teatro

RACCONTARE I LUOGHI – MAPPATURA EMOTIVA

Con Andrea Dellai e Tommaso Franchin

In collaborazione con Il Gruppo Scintilla e ALDA ( association of local democracies agenzie)

L’evento Open Doors 2020, prodotto dalla residenza in AB23 su bando per compagnie under 35, vinto dalla compagnia Ex Vuoto,  vede  protagonista il quartiere San Felice di Vicenza. Mappatura emotiva di un territorio è un progetto teatrale di rigenerazione urbana che si sviluppa attraverso il dialogo della Compagnia con il luogo e con i suoi abitanti e, in fase di restituzione, con il luogo e il pubblico stesso. Il dialogo nasce dall’incontro con luoghi che prima non conoscevamo, con la loro storia, con le persone che li abitano, con i loro aspetti urbanistici e antropici. Il progetto è finalizzato a sviluppare nuovi e più efficaci modelli di scambio e di condivisione, a creare cittadinanza attiva, per creare o ricreare un nuovo tessuto sociale.

Ingresso € 15

Ridotto € 10

 

Venerdì 22 e sabato 23 gennaio 2021                     ore 21

Cantiere N / lab TT

MANIA

Tappa del progetto “dai forma alla paura”

Con Francesca Bertin, Michela Imbrunito, Stefania Maran, Fabio Menon, Alberto Albiero, Cristina Mion, Giovanni Bazzocchi

Drammaturgia Michela Imbrunito e Piergiorgio Piccoli

Dalla biografia di Camille Claudel e da alcuni testi di Eva Franchi

Regia Piergiorgio Piccoli

Continua il progetto di studio sulle forme del disagio iniziato l’anno scorso con L’urlo, tratto dal racconto di Robert Graves. Il lavoro, che quest’anno  il cantiere N/lab TT  presenta, affronta la storia di Camille Claudel, la scultrice francese grande amore di Rodin  che finirà i suoi giorni  in manicomio. La storia di Camille si lega ad altre figure femminili che hanno vissuto in quegli anni all’interno dei sanatori psichiatrici, spesso rinchiuse per volere dei parenti e  spesso anche a dispetto del parere dei medici curanti. Lo spettacolo è la tappa di apertura del progetto “ Dai forma alla paura 2”, rivolto agli alunni degli istituti artistici di Vicenza.

Biglietto unico € 5,00

Ingresso gratuito per aderenti progetto “ dai forma alla paura 2”

 

9 aprile – 30 aprile

MOSTRA PERSONALE

SINCRETISMO MANIACALE

La pittura in azione di Antonio Zago

La pittura torna in AB23 con un nostro contemporaneo Antonio Zago, che ha accettato di mettere le sue opere in azione con le diverse forme artistiche che lo spazio quest’anno ha scelto di far intervenire.

La mostra sarà quindi una personale sui generis dove le opere di Zago, tele, vetri e tappeti , dialogheranno di volta in volta con i diversi artisti della folta proposta di aprile di AB23.

Antonio Zago, pittore informale padovano, classe ’44, che ha esposto non solo in Italia, ma molto anche all’estero, ha raggiunto oggi una tavolozza scarnificata nei soli colori primari, e nei bianchi e neri, dove lui incide graffiti, ridipinge, qui copre e lì lascia, ma cosa si nasconde dentro quell’oscurità? Cosa sono quei segni cicatrizzati sulla superficie,? Nei suoi dipinti si vorrebbe entrare, ma resta la paura di urtare qualcosa che non si vede, qualcosa che potrebbe ferire. Ma la luce che ne traspare è calda come quella di una candela di Georges de La Tour.

 

Venerdì 9 aprile                ore 21

Sabato 10 aprile               ore 19,30

OPEN CALL PER DANTE ALIGHIERI

Aperto a tutti coloro che amano il sommo poeta

Nel settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri chiunque abbia voglia di rendere omaggio alle opere del sommo poeta potrà  iscriversi  per partecipare alla serata , inviando una mail a info@theama.it o a info@teatroscientifico.com con indicazione del brano che desidera leggere.

Al termine aperitivo per condividere un brindisi al padre della letteratura italiana.

Ingresso gratuito

 

Domenica 11 aprile                        dalle 10 alle 18

Workshop  di pittura con Antonio Zago

GRATTAGE

Seminario con il pittore Antonio Zago, che mostrerà il suo modo di lavorare e farà sperimentare la sua tecnica ai diversi partecipanti. Le tele di Zago si impongono nella loro decorata complessità, nel coraggioso equilibrio di un’astrazione meditata e ricca. Una tavolozza scarnificata nei soli colori primari, e nei bianchi e neri, che scendono sulla tela rotolando da un rullo usato per inchiostrare le lastre delle acqueforti. Zago dipinge e lascia asciugare, incide graffiti, ridipinge, grattando il pigmento non cerca (come faceva Mario Deluigi) il chiaroscuro, la forma tridimensionale, ma sceglie invece di lasciare dei segni puri. Come tessere di un mosaico veneziano, i gialli, i rossi, i blu si muovono cercando un’armonia che guarda con attento rispetto alla lezione di Tancredi Parmigiani.

iscrizione € 30,00

€ 10 per aderenti progetto “ dai forma alla paura 2”

prenotazione obbligatoria

 

Venerdì 16  e sabato 17 aprile ore 21

Theama Teatro

GIORGIO GABER – GLI ASSURDI SPOSTAMENTI DEL CUORE

Con Stefania Carlesso e Anna Zago

Live music performer Thierry di Vietri e Fabio Agosti

Giorgio Gaber è stato uno dei più amati e originali interpreti della scena musicale e teatrale italiana. A 17 anni dalla morte il suo pensiero risulta più attuale che mai. Non offre solo una disincantata riflessione sulla realtà contemporanea, per molti aspetti ancora valida, ma anche un affondo senza sconti nell’animo umano di cui Gaber, poeta della parola, ha cantato con ironia e partecipazione le contraddizioni, la paura, i sogni, i limiti, l’amore. Lo spettacolo si sofferma soprattutto su questi aspetti, mette a nudo il nostro sentire, portando in scena,  attraverso alcuni celebri monologhi, stralci di canzoni e aneddoti biografici, gli “assurdi spostamenti del cuore”.

Ingresso € 15

Ridotto €10

 

Venerdì 23 aprile e sabato 24 aprile        ore 22

Theama Teatro/ Teatro Scientifico

LA NOTTE DELLE CLITENNESTRE

—Clitennestra i morsi della rabbia 

Di e con Anna Zago

Regia Piergiorgio Piccoli

Produzione Theama Teatro

Spettacolo realizzato per il 73°Ciclo di Spettacoli Classici Teatro Olimpico di Vicenza

—Clitennestra da e di M. Yourcenar

diretto e interpretato da Isabella Caserta e Jana Balkan

produzione Teatro Scientifico – Estate Teatrale Veronese 2020

Una notte dedicata alla  madre furiosa d’inferno, alla mitica figura di Clitennestra.

Un evento pensato in esclusiva per AB23: 2 spettacoli, 2 compagnie, 2 Clitennestre per accompagnarvi lungo la notte dentro le nostre/vostre anime nere.

Ingresso € 20

Ridotto €15

 

Giovedì 29 e Venerdì 30 aprile                  ore 21

Teatro Scientifico/Teatro Laboratorio

STANZE PIRANDELLIANE

Con Jana Balkan, Isabella Caserta, Roberto Vandelli 

adattamento di Jana Balkan

regia Ezio Maria Caserta – messinscena Isabella Caserta

Spettacolo itinerante di teatro immersivo su testi di Luigi Pirandello, pensato come un site specific che ogni volta abita i luoghi che lo ospitano.

Propone in spazi diversi del teatro alcuni “frammenti” pirandelliani a contatto diretto con gli spettatori, condotti in visita in “camere” distinte per ascoltare il racconto scenico che gli attori offrono loro.

Lo spettacolo privilegia “sogni” o “memorie”, che compaiono come fantasmi all’interno delle “stanze” in cui il personaggio pirandelliano si chiude.

Sono stanze spoglie perché sono in realtà luoghi mentali, quasi onirici, abitati da sogni spietatamente lucidi.

Ingresso € 15

Ridotto €10

 

15 maggio – 23 maggio

MOSTRA COLLETTIVA

Progetto DAI FORMA ALLA PAURA 2

Seconda edizione del progetto Dai forma alla paura è un progetto che vuole offrire ai ragazzi degli Istituti d’arte la possibilità di esporre delle opere composte a tema, in un prestigioso spazio della città.

Ciò che si propone a studenti ed insegnanti è la partecipazione ad un progetto che prende spunto dall’espressione delle paure. In un mondo che sembra dimenticarsi delle abilità e delle propensioni dell’individuo, che lascia indietro chi manifesta i propri dubbi e le proprie incertezze, ci si sente soli, volubili e imprevedibilmente fragili. In questo complesso turbinio di emozioni, per non soccombere, possiamo dar fiato alle nostre debolezze e alle nostre paure, per esorcizzarle e renderle “patrimonio” di tutti a monito futuro.

Chiediamo di percorrere, ed offriamo, allora un percorso che parte da una ispirazione particolare e arriva a dar forma agli elaborati riuscendo a completare l’itinerario artistico con l’esposizione degli elaborati stessi.

Gli studenti coinvolti nel progetto potranno partecipare gratuitamente, con i propri insegnanti, alla rappresentazione dell’opera teatrale MANIA, prevista per i giorni 22 e 23  gennaio 2021 alle ore 21 presso lo spazio AB 23 di Vicenza.  Lo spettacolo, che rappresenta  in forma tangibile le debolezze psichiche dell’essere umano partendo dalla vita della scultrice Camille Claudel.

Inoltre i ragazzi potranno anche partecipare al seminario di Pittura sulla tecnica del Grattage con il pittore Antonio Zago.

Tutti i pensieri sviluppati, potranno dunque prendere forma artistica in un percorso scolastico monitorato dagli insegnanti e le opere realizzate saranno esposte presso lo spazio AB 23 dal 15 al 23 maggio 2021 con apertura al pubblico della città.

 

Sabato 15 maggio            ore 19,30

OPEN CALL POETIC MADNESS

Aperitivo poetico aperto a tutti per omaggiare i  grandi poeti e cantautori italiani ed di lingua inglese che hanno accolto nella loro vita e con le loro opere il genio e la follia in un unico abbraccio.

Mandaci la tua candidatura per salire con noi sul palcoscenico!

Ingresso gratuito

 

19 giugno- 27 giugno

OPEN DOORS 2021

Bando per una residenza under 35

Bando per  una residenza artistica della durata di 10 giorni, per compagnie o singoli artisti  under 35 che operino nell’ambito del teatro.

Il progetto nasce dal desiderio di fornire un supporto concreto agli artisti giovani, offrendo un contesto creativo che non sia solo un contenitore, un luogo fisico in cui far nascere progetti, ma piuttosto un cantiere aperto.

Valore aggiunto che differenzia OPEN DOORS da altre proposte affini è infatti la presenza lo spazio AB23 di Vicenza di due realtà produttive, la Compagnia Theama Teatro e la compagnia  Teatro Scientifico.

 

Domenica 27 giugno      ore 21

EVENTO OPEN DOORS 2021

Restituzione pubblica da parte della compagnia under 35 vincitrice del bando OPEN DOORS 2021.

Ingresso gratuito

_________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

AB23 – Contrà Sant’Ambrogio, 23 – Vicenza

BIGLIETTERIA
In loco a partire da mezz’ora prima dell’inizio spettacolo.
Prenotazione obbligatoria e valida fino a 10 min prima dell’inizio dello spettacolo.
I posti in sala non sono numerati.

INFO E PRENOTAZIONI
Theama Teatro
info@theama.it – 0444/322525 – (345/7342025 dalle 10 alle 18, sab e festivi di spettacolo)

**DIRITTO ALLA RIDUZIONE
under 30 / abbonati alla rassegna del Teatro Comunale di Vicenza / abbonati aTeatro Spazio Bixio / allievi di FOR.THE centro di formazione tetrale diffuso