theama teatro

FOR.THE Presentazione corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti

Nei corsi pomeridiani, destinati a bambini (6-10 anni) e ragazzi (11-13 e 14-18 anni), divisi per fasce di età in modo da rendere il più attenta possibile la proposta formativa, il teatro viene utilizzato come mezzo per lo sviluppo armonico delle capacità creative e relazionali dei giovani allievi, dando gli strumenti per una maggiore consapevolezza comunicativa e una miglior gestione delle proprie emozioni. Il fine ultimo è sempre il benessere dei bambini e dei ragazzi e lo sviluppo delle capacità di condivisione di un progetto con altri coetanei, facendo sbocciare le emozioni in modo spontaneo e creativo e migliorando la percezione di sé stessi e del mondo circostanti.

 

corsi per adulti si articolano in più livelli creando un percorso di formazione completo: si parte dallo sviluppo di una maggiore consapevolezza di sé e dalle basi dell’azione teatrale, arrivando successivamente all’ analisi del testo, lo studio dei personaggi, la memorizzazione, il ritmo teatrale e i movimenti in scena. L’obiettivo è quello di costruire una vera “compagnia di neo-attori” pronta ad essere coinvolta in eventi estemporanei per un confronto gioioso con il pubblico. Negli anni, infatti, sono stati molti i corsi che hanno proposto i propri esiti finali a pubblici diversi replicandoli a Vicenza e in provincia.

1°ANNO – CORSO BASE

2°ANNO – CORSO AVANZATO

3°ANNO – CORSO DI APPROFONDIMENTO

4°ANNO – CORSO DI PERFEZIONAMENTO

IMPROVVISAZIONE

DOPPIAGGIO 1 e 2

SEMINARI - NOVITA' 2023

 

DOCENTI CORSI ADULTI
Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovese, Anna Zago, Ester Mannato, Paolo Rozzi, Daniele Berardi

 

E’ possibile iscriversi ad una lezione di prova per i corsi bambini, ragazzi, base, improvvisazione e doppiaggio

 

All'incontro di presentazione ingresso prioritario a chi prenota il posto

Prenotazioni e info: info@theama.it - 0444.322525


FOR.THE Presentazione corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti

Nei corsi pomeridiani, destinati a bambini (6-10 anni) e ragazzi (11-13 e 14-18 anni), divisi per fasce di età in modo da rendere il più attenta possibile la proposta formativa, il teatro viene utilizzato come mezzo per lo sviluppo armonico delle capacità creative e relazionali dei giovani allievi, dando gli strumenti per una maggiore consapevolezza comunicativa e una miglior gestione delle proprie emozioni. Il fine ultimo è sempre il benessere dei bambini e dei ragazzi e lo sviluppo delle capacità di condivisione di un progetto con altri coetanei, facendo sbocciare le emozioni in modo spontaneo e creativo e migliorando la percezione di sé stessi e del mondo circostanti.

 

corsi per adulti si articolano in più livelli creando un percorso di formazione completo: si parte dallo sviluppo di una maggiore consapevolezza di sé e dalle basi dell’azione teatrale, arrivando successivamente all’ analisi del testo, lo studio dei personaggi, la memorizzazione, il ritmo teatrale e i movimenti in scena. L’obiettivo è quello di costruire una vera “compagnia di neo-attori” pronta ad essere coinvolta in eventi estemporanei per un confronto gioioso con il pubblico. Negli anni, infatti, sono stati molti i corsi che hanno proposto i propri esiti finali a pubblici diversi replicandoli a Vicenza e in provincia.

1°ANNO – CORSO BASE

2°ANNO – CORSO AVANZATO

3°ANNO – CORSO DI APPROFONDIMENTO

4°ANNO – CORSO DI PERFEZIONAMENTO

IMPROVVISAZIONE

DOPPIAGGIO 1 e 2

SEMINARI - NOVITA' 2023

 

DOCENTI CORSI ADULTI
Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovese, Anna Zago, Ester Mannato, Paolo Rozzi, Daniele Berardi

 

E’ possibile iscriversi ad una lezione di prova per i corsi bambini, ragazzi, base, improvvisazione e doppiaggio

 

All'incontro di presentazione ingresso prioritario a chi prenota il posto

Prenotazioni e info: info@theama.it - 0444.322525


CLITENNESTRA - i morsi della rabbia

di e con Anna Zago

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

Spettacolo realizzato per il 73° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza

Clitennestra è il prototipo dell’infamia femminile: crudele, violenta, adultera e assassina è l’incarnazione del male e delle scelte scellerate: per i Greci è una kynopis, faccia di cagna, un vero e proprio mostro. Uccide il marito Agamennone e la sua amante, la schiava Cassandra, a colpi di scure … sinossi completa

Info e biglietti > https://bit.ly/arteven-thiene-stagione21-22

Link promo > https://youtu.be/62TL9bPBO70


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ….  sinossi completa


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ….  sinossi completa


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ….  sinossi completa


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ….  sinossi completa


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ….  sinossi completa


LA VESPA - con Guenda Goria e Miriam Galanti

di Morgan Lloyd Malcolm

traduzione Enrico Luttmann

regia Piergiorgio Piccoli

produzione Theama Teatro

in collaborazione con Todi Festival

musiche Federico Pelle

sculture Giovanni Grey Grigoletto

un ringraziamento speciale per la foto a Giuseppe Gradella

debutto al Festival di Todi, XXXV edizione, il 31 agosto 2021

La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, che racconta una storia al femminile pungente, violenta, a volte divertente, spesso dolorosa. Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per un’inaspettata richiesta ....  sinossi completa


RUZANTE! TE LO DICO

con Aristide Genovese

Nel cinquecentenario della Prima Orazione, Theama la ripropone con una visione moderna, quasi contemporanea, con un linguaggio addolcito rispetto alla stesura originale pensato per agevolare il pubblico nella comprensione dei testi, arricchiti da precisazioni, completando la serata con spiegazioni e curiosità proposte tra un brano recitato e l’altro, scritte grazie anche al contributo di Ivano Paccagnella, già docente alla facoltà di Lettere dell’Università di Padova. La Prima Orazione viene integrata con estratti dai dialoghi ruzantiani, da “La lettera all’Alvarotto” e dal “Prologo per le recite in Pavana” de "La Betia". Un’operazione artistica che restituisce dignità al teatro ruzantiano e nello stesso tempo ne aumenta la comprensibilità senza svilirlo nell’uso della lingua, motore sublime del repertorio di uno dei drammaturghi che hanno rivoluzionato il teatro moderno. ... approfondisci

 

L’evento è inserito in MUTAZIONI 02, XV rassegna del Teatro Spazio Bixio, curata per il Comune di Vicenza da Theama Teatro > info, prenotazioni e programma completo